AIGLE Macchine srl

Linea di Floccaggio da Laboratorio – mod. LFL

Caratteristiche Tecniche

Linea di Floccaggio da Laboratorio – mod. LFL

La Linea di Floccaggio da Laboratorio mod. LFL è costituita da:

- Telaio carrellato recante tutti i componenti della macchina.

- Tramoggia dotata di spazzola motorizzata rotante a velocità variabile e controllata da inverter. Un volantino permette la regolazione in altezza della tramoggia stessa, la quale viene fornita con due telai a rete con mesh di larghezza diversa, a seconda del tipo di flock impiegato.

- Battitore localizzato sotto la tramoggia, che può utilizzare due metodi diversi per guidare la stoffa da floccare:

  • tramite nastro trasportatore (a movimento manuale)
  • tramite telaio per Forno & Banchetto di Spalmatura da Laboratorio mod. JP (vedi depliant)

È possibile ripetere il passaggio della stoffa sotto la tramoggia, in modo da simulare le condizioni di lavoro di una floccatrice a più tramogge.

- Tramoggia di recupero flock a cassetto.

- Generatore elettrostatico a tensione ragolabile da 0 a 50.000 Volt.

- Pannello di controllo.

Opzioni: 

- Lama aspirante situata all’uscita della zona di floccagio e collegata ad un filtro a maniche per il recupero del flock

- Nastro trasportatore motorizzato AC con possibilità di sincronizzazione con un’eventuale linea di spalmatura da laboratorio

Dati Tecnici

500 mm
400 V/50 Hz/trifase
1 kW